Così son felice

COSì SON FELICE

così son felice
quando i miei pensieri
van da soli

senza di me appresso
faceva freddo e noi
sotto le parole

intirizzite

a sgrondare apostrofi
per non sentirci sole
l’una di fronte all’altra

restava un brivido
ad illudersi tra noi
ormai così lontane.

San di stantio le ore
trascinate a forza
sul tuo Calvario

in questa Pasqua
di versi scomporti

il cielo è terra
rivangata
a piedi scalzi

sui giorni sofferti
con l’orgoglio e lo stupore
che non vuol morire

avvolta di grazia
compivi le tue meraviglie
e la fierezza

imperterrita
nell’abbraccio che teme
la tenerezza dell’inganno

per non dire niente di più
di ciò che avevamo attorno
sfiorava al confine

… un crepitio di passi

nel travaglio dell’alba
placa il mio respiro

COSì SON FELICE 2

COSì SON FELICE 3

Annunci

4 risposte a "Così son felice"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...