Fabrizio Moro- La complicità (testo)

Nasce in un giorno di sole e.. e in un giorno muore
(in un giorno muore) se tu sei qui accanto a me e..
e non hai + parole che.. che contano.. contano..
contano.. contano e lascia le mie mani lascia
almeno che respiri un pò o raccontami qualcosa di
diverso che io non so lo so che mi fai ridere perchè
non puoi comprendere che va via.. che va via e non
torna la complicità come un giorno come gli anni se
ne va (se ne va.. se ne va) tu risolvi sempre tutto
anche quando mancano i problemi e io non vedo
l’ora che domani.. che domani arrivi in fretta per
ricominciare tutto lascia le mie mani lascia almeno
che respiri un pò o raccontami qualcosa di diverso
che io non so.. lo sai che mi fai ridere perchè non
torna quell’affinità come un giorno come gli anni se
ne va.. se ne va.. se ne va.. (se ne va).. se ne va (se
ne va).. se ne va

 

Annunci

4 risposte a "Fabrizio Moro- La complicità (testo)"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...